Camera Usa vota impeachment contro Trump. "Palla" passa al Senato

Fco

Roma, 19 dic. (askanews) - Donald Trump è diventato nella notte il terzo presidente nella storia degli Stati Uniti a subire l'impeachment della Camera dei Rappresentanti. La "palla" passa ora al Senato, che dovrà decidere se il magnate americano potrà restare in carica.

La Camera ha votato i due capi di imputazione contestati al presidente, abuso di potere e intralcio al Congresso. Non ci sono stati "franchi tiratori", quasi tutti i democratici hanno votato a favore delle incriminazioni e quasi tutti i repubblicani contro.

Mentre si svolgevano le votazioni, Trump era impegnato in un comizio elettorale. A una folla festante a Battle Creek, in Michigan, ha detto: "Mentre stiamo creando posti di lavoro e combattendo per il Michigan, la sinistra radicale al Congresso è consumata da invidia, odio e rabbia, lo vedete che cosa sta succedendo...".(Segue)