Cameron Diaz: "Fui usata come corriere della droga"

Cameron Diaz:
Cameron Diaz: "Fui usata come corriere della droga" REUTERS/Neil Hall

Prima di sfondare a Hollywood, Cameron Diaz fu usata come corriere della droga. La sconvolgente rivelazione è stata fatta dalla stessa attrice di "Tutti pazzi per Mary" durante un'intervista sul podcast "Second Life".

La Diaz ha ricordato quando all'inizio degli Anni '90, prima del debutto sul grande schermo, lavorava come modella. Si trasferì a Parigi ma i primi tempi non furono affatto floridi. "Sono stato lì un anno intero e non ho lavorato un giorno", ha confessato l'attrice di "The Mask", che ha proseguito: "Poi ho ottenuto un lavoro ma, davvero, penso di essere stato un corriere che trasportava droga in Marocco - lo giuro su Dio".

VIDEO - Chi è Cameron Diaz?

La star 49enne ha ricordato come le fosse stata consegnata una fantomatica valigetta chiusa a chiave "che conteneva i miei 'costumi'". In realtà Cameron non aveva la più pallida idea di cosa stesse trasportando. Fino all'arrivo in un aeroporto del Marocco in cui realizzò il rischio cui stava correndo. Quando le fu chiesto di aprire la valigia fu presa dal panico e - racconta - cominciò pensare: “Che c....o c'è in quella valigia? Sono una ragazza bionda con gli occhi azzurri in Marocco, sono gli anni Novanta, indosso jeans strappati e stivali con la zeppa e ho i capelli sciolti... tutto questo è molto pericoloso".

LEGGI ANCHE: Cameron Diaz: "Non mi lavo mai la faccia". I motivi

L'attrice riuscì soltanto a lasciare la valigia nelle mani del doganiere giustificandosi con un "Non lo so, non è mia, non ho idea di chi sia...." per poi rientrare a Parigi. Fortunatamente per la Diaz, tutto questo accadeva prima dell'introduzione delle rigide misure di sicurezza in vigore oggi negli aeroporti.

"Quello fu l'unico lavoro che trovai a Parigi", ha ironizzato la diva che - dopo l'incidente in Marocco - a soli 21 anni su scelta per "The Mask" (1994) al fianco di Jim Carrey per un debutto cinematografico che la portò in breve tempo a diventare una delle attrici più pagate di Hollywood.

Dopo il ritiro dal grande schermo nel 2014, la rivista Variety ha annunciato di recente il ritorno della bionda attrice in un film Netflix, intitolato "Back in Action" al fianco di Jamie Foxx.

GUARDA ANCHE: Cameron Diaz torna sul set con «Back in Action»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli