Camerun, due morti in un attacco di Boko Haram nell'estremo nord -2-

Fth

Roma, 4 feb. (askanews) - L'attacco e il bilancio delle vittime sono stati confermati all'AFP da un ufficiale dell'esercito nella regione. "Gli aggressori hanno bruciato due motociclette e venti case e hanno rubato cinque motociclette", ha detto l'ufficiale di polizia.

Nato in Nigeria nel 2009, l'insurrezione di Boko Haram si è diffusa nel 2014 nell'estremo nord del Camerun, che confina con parte del Lago Ciad. La fazione di Boko Haram affiliata al gruppo dello Stato islamico, ISWAP, è particolarmente attiva in questo settore.