Camerun, rapiti 9 cinesi e 8 otto ucraini in un attacco

Fco

Roma, 16 ago. (askanews) - Nove marinai cinesi e otto ucraini sono stati rapiti ieri durante l'attacco a due navi mercantili da parte di pirati nelle acque del Camerun. Lo hanno affermato un responsabile dei servizi di sicurezza e un responsabile del porto.

Gli attacchi "probabilmente" sono stati commessi da pirati nigeriani, aveva spiegato una di queste fonti annunciando il rapimento. (Segue)