Camion in fiamme a Jesi: chiusa la strada provinciale

Camion in fiamme jesi

La motrice di un camion dotato di rimorchi è andato in fiamme in Via Minonna, nel tratto della strada provinciale 362, nelle vicinanze di Jesi, un comune della provincia di Ancona. É successo Lunedì 20 Gennaio intorno alle ore 14:45. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei Vigili del Fuoco tra cui anche due autobotti per domare il fuoco e i Carabinieri del Radiomobile di Jesi e la Polizia Locale che stanno cercando di capire l’esatta dinamica che ha sprigionato le fiamme.

Camion in fiamme a Jesi

Il camion stava procedendo in direzione della città di Santa Maria Nuova quando improvvisamente, probabilmente a causa di un guasto, il mezzo pesante si è incendiato. Si è alzata molto velocemente una colonna di fumo ben visibile anche a distanza. L’intervento repentino dei Vigili del Fuoco, ha permesso di controllare le fiamme, ed evitare il peggio. Fortunatamente, nessuna persona, camionista incluso, è rimasta coinvolta.

L’intervento dei Vigili del Fuoco

L’intervento dei Vigili del Fuoco si è protratto per diverse ore. Le operazioni di bonifica da parte dei pompieri sono state eseguite con l’impiego di due squadre. In un primo momento si è deviato il traffico, al fine di non coinvolgere altre vetture nell’incendio, per poi passare al controllo e allo spegnimento delle fiamme. Ciò che ha reso difficoltoso l’intervento dei Vigili del Fuoco è il fatto che per raggiungere la zona in cui si è verificato il rogo hanno dovuto fare un lungo giro. Il tratto della provinciale 362 è infatti raggiungibile dai mezzi pesanti solamente da Piandelmedico; il Ponte San Carlo, che avrebbe permesso di guadare in modo più veloce il Fiume Esino è interdetto ai mezzi pesanti.