Campagna vaccinale tra obiettivi Figliuolo e ispettori in Sicilia

·1 minuto per la lettura
Campagna vaccinale tra obiettivi Figliuolo e ispettori in Sicilia
Campagna vaccinale tra obiettivi Figliuolo e ispettori in Sicilia

Milano, 13 mar. (askanews) – Francesco Paolo Figliuolo, il nuovo commissario straordinario per l emergenza Covid punta a chiudere la campagna vaccinale entro l’estate. Intanto domani arriveranno gli ispettori del ministero della Salute in Sicilia, ma è polemica per le verifiche sui decessi sospetti dopo il vaccino, che hanno causato il ritiro di un lotto di AstraZeneca.

Matteo Salvini, segretario della Lega, a proposito dell’inchiesta in Sicilia su Astrazeneca. A margine della visita all’ospedale in Fiera Milano, Salvini afferma: “Il 10% degli insegnanti che dovevano essere vaccinati oggi qui in Fiera, con Astrazeneca, oggi non verranno perchè da due giorni sentono dire che se ti vaccini muori”.

Salvini chiama in causa il ministro Speranza: “Sicuramente rispetto a Conte e Casalino mi sento più tranquillo con la pacatezza di Draghi, ma il ministro della Salute deve quotidianamente informare e rassicurare gli italiani, raccontare cosa va e cosa non va”, ha detto.