Campania, in arrivo 56 mln per pagamento stipendi forestali -2-

Psc

Napoli, 28 ott. (askanews) - Le organizzazioni sindacali di categoria hanno posto all'attenzione della Regione Campania le perplessità per il futuro del settore e dei lavoratori, evidenziando la necessità di programmare quanto prima le attività e le risorse da mettere in campo per il triennio 2020/22. Sollecitazioni sono state avanzate anche in merito all'attivazione del bando di mobilità per i lavoratori idraulico-forestali, fermo al vaglio dell'Avvocatura regionale. "Ancora una volta - hanno commentato i segretari generali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Campania Raffaele Tangredi, Giuseppe Carotenuto ed Emilio Saggese - la drammaticità della situazione in cui vivono ancora oggi i lavoratori idraulico-forestali della Campania, ribadendo la necessità di affrontare e superare tutte le criticità nel più breve tempo possibile".