In Campania c'è una città che ha sconfitto il Coronavirus

Coronavirus sconfitto a Torre del Greco

A Torre del Greco, Napoli, zero contagi da Coronavirus. Tutti i positivi sono guariti, compreso l’ultimo cittadino infetto che si trovava in isolamento domiciliare. Lo ha comunicato il Centro Operativo Comunale, presieduto dal sindaco e coadiuvato da Maria Orlando, consigliera con delega alla Protezione Civile.

Torre del Greco batte il Coronavirus

Le strutture sanitarie di Torre del Greco sono a zero pazienti affetti da Coronavirus, ben 76 il numero totale dei guariti e 20 quello dei decessi. Negli ultimi 4 giorni sono stati fatti 40 tamponi ai cittadini, tutti risultanti negativi alla malattia, mentre continua lo screening sul territorio comunale in collaborazione con i laboratori.
Il sindaco Giovanni Palomba si è dimostrato entusiasta della buona notizia, tanto che ha voluto dedicare un intervento diretto a tutti gli abitanti della città.

Le parole del sindaco Palomba

“Oggi è un giorno importante per Torre del Greco, che conclude la fase più delicata e critica di questi ultimi mesi. Abbiamo pagato un prezzo altissimo, in termini di collettività, con la perdita di ben 20 concittadini ai quali resterà fisso il nostro pensiero ed il nostro ricordo“, ha dichiarato il primo cittadino, “Non posso, tuttavia, non rivolgere ancora un ultimo accorato invito a tutti i torresi, a continuare a rispettare il distanziamento sociale in strada e nei luoghi pubblici, oltre alle più elementari norme di prevenzione”.

A seguito delle sue parole, un sentito ringraziamento alle Forze dell’Ordine per il lavoro svolto nel garantire la sicurezza della comunità, ai cittadini per la collaborazione e ai dipendenti ospedalieri per l’attività incessante nel combattere il Coronavirus. “L’emergenza non è finita. Non molliamo mai. Uniti ce la faremo”, ha concluso Palomba.