Campania, "Facciamo un pacco alla camorra" in Consiglio regionale

Aff

Napoli, 18 dic. (askanews) - Il 19 dicembre, si terrà a Napoli, presso la sede del Consiglio regionale l'evento "Facciamo un pacco alla camorra", promosso dalla seconda commissione speciale Anticamorra e Beni confiscati e dalla Presidenza del Consiglio regionale della Campania. Sono previsti i saluti istituzionali della Presidente del Consiglio regionale, Rosetta D'Amelio, e gli interventi del Presidente della 2 commissione speciale Anticamorra e Beni confiscati, Carmine Mocerino, della Vice Presidente della 2 commissione, Enza Amato, del Segretario della 2 commissione, Vincenzo Viglione e del Presidente del Consorzio NCO, Simmaco Perillo.

"Giovedì prossimo - dichiara la Presidente Rosetta D'Amelio - terremo in Consiglio regionale l'evento "Facciamo il pacco alla camorra". Sono nove anni che promuoviamo questa iniziativa con la quale, insieme alla Commissione Anticamorra e beni confiscati, presentiamo il cesto natalizio realizzato con i prodotti provenienti dai beni dalle terre confiscate alla malavita e promosso nell'ambito dell'iniziativa del consorzio Nuova Cooperazione Organizzata (Nco), in collaborazione con il Comitato don Peppe Diana e Libera. Sosteniamo le cooperative di giovani per promuovere progetti di inclusione e di sviluppo locale e per valorizzare i lavori e i prodotti che si ricavano dei beni confiscati. L'obiettivo - sottolinea la Presidente del Consiglio - è quello di lanciare un messaggio molto forte nel segno della lotta alla camorra ed è un evento al quale tengo particolarmente perché ho voluto che la legislatura, che ho presieduto e che sta terminando, fosse segnata fortemente dalla cultura della legalità".

(segue)