Campania, Pisano: metà italiani può usufruire anagrafe digitale

Aff

Napoli, 26 set. (askanews) - "Quando è nato questo progetto 3 anni fa, c'era un solo Comune di Anpr. Oggi ce ne sono 3mila con una popolazione complessiva di 30 milioni di cittadini. Cioè, la metà della popolazione italiana può usufruire dell'anagrafe nazionale". A dirlo, in un videomessaggio, il ministro per l'Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano, a chiusura della sessione mattutina del Campania digital Summit, che si svolge nel polo universitario di San Giovanni a Teduccio, a Napoli. Il ministro ricorda che Napoli, dal 22 settembre è "nell'Anpr, l'anagrafe nazionale della popolazione residente, un progetto per noi strategico". "Nella Pubblica amministrazione, grazie a un'unica banca dati, sarà più semplice garantire un servizio efficace, rapido e trasparente per i cittadini" conclude.