Campania, Preziosi (Iv): medici ignorati da autorità sanitarie

Aff

Napoli, 25 mar. (askanews) - Primo decesso in Campania tra i medici di famiglia. "Sono appena stata informata del fatto che anche i medici di Famiglia di Napoli hanno iniziato a pagare un altissimo tributo. Alla famiglia del dottor Autore va il nostro abbraccio sincero". Lo afferma la coordinatrice provinciale di Napoli di Italia Viva Barbara Preziosi.

"Ancora una volta mi trovo a denunciare l'assurdità di una situazione nella quale i nostri medici di medicina generale sono ignorati dalle autorità sanitarie, che non forniscono loro le dovute protezioni individuali. Mascherine e guanti sarebbero l'equipaggiamento minimo per sostenere chi mette a rischio la propria vita al servizio della salute pubblica. Senza considerare che proteggere i medici di famiglia dal contagio significa anche proteggere i cittadini e frenare la catena del contagio" conclude la coordinatrice in una nota.