Campania: prorogata zona rossa per due comuni casertano

Aff
·1 minuto per la lettura

Napoli, 4 nov. (askanews) - Il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato un'ordinanza con cui prolunga la zona rossa fino al 7 novembre, del centro urbano di Marcianise e Orta di Atella, entrambi comuni in provincia di Caserta. Il provvedimento conferma divieto di allontanamento dal territorio comunale "da parte di tutte le persone ivi residenti e il divieto di accesso nel territorio comunale. La sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità". Continua la sospensione delle attività commerciali "ivi comprese le attività di ristorazione (bar, ristoranti, pasticcerie, pub, e simili), salvo che in modalità di consegna a domicilio, fatta eccezione per soli i servizi alla persona ed attività connesse all'approvvigionamento di beni e servizi di prima necessità". "Sono pertanto sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate. Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati". "E' fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal centro urbano per comprovati motivi di salute o di necessità urgenti ed indifferibili" conclude l'ordinanza.