Campania, Saiello(M5S):divieto Juve-Napoli schiaffo nostra terra

Aff

Napoli, 8 ago. (askanews) - "L'Allianz Stadium di Torino sarà vietato a tutti i nati in Campania per la partita Juventus-Napoli del 31 agosto. Una decisione, quella apparsa sul sito ufficiale della società Juventus, che non ha nulla a che vedere con le misure di ordine pubblico già utilizzate in passato, ma che rappresenterebbe un grave gesto di discriminazione territoriale nei confronti non solo dei tifosi napoletani ma di tutti i cittadini nati in Campania". Lo denuncia il consigliere regionale della Campania del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello.

"Il tifo malato, sia chiaro, è malato ovunque, a tutte le latitudini ma qui siamo di fronte a una presa di posizione molto discutibile. Non era mai capitato nella storia della Serie A e questo sarebbe un precedente gravissimo. Essere nati a Napoli ed essere cittadini campani non è un marchio di disonore e mai come oggi riteniamo giusto ribadirlo".