Campania zona gialla, stupore e incertezza dei napoletani

I ristoratori: meglio così, ma i cambiamenti procano il caos