Campidoglio: definitivamente chiuso Tmb Salario, revocata l'Aia

Red/Gtu

Roma, 11 set. (askanews) - Definitivamente chiuso l'impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti di proprietà di Ama in via Salaria, distrutto da un incendio lo scorso 11 dicembre: lo rende noto il Campidoglio, che spiega che è stata revocata l'Aia, l'autorizzazione integrata ambientale.

"Il Tmb Salario non riaprirà mai più: questa è una bella notizia e una grande vittoria per la città e i residenti. A tre mesi dalla mia lettera con la richiesta di revoca alla Regione Lazio, finalmente l'atto che rende definitivamente inutilizzabile quell'impianto per i rifiuti è una realtà" ha dichiarato la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Spetterà ad Ama - ricorda il Campidoglio - effettuare le operazioni di bonifica e ripristino, previa attuazione delle relative procedure di "fine vita", come previsto dall'Aia stessa.