Campidoglio: nuova tappa per "Proteggi il cuore di Roma"

Cro/Ska

Roma, 7 feb. (askanews) - Proseguono gli incontri del progetto "Proteggi il tuo cuore". La Sindaca di Roma Virginia Raggi ha incontrato questa mattina studenti e docenti dell'Istituto Comprensivo "Via Cassia 1694", nel XV Municipio. Tutelare parchi, giardini e i beni comuni, conferire correttamente i rifiuti nelle isole ecologiche, le regole anti-abusivismo e anti-rovistaggio: sono gli argomenti al centro del nuovo Regolamento di Polizia Urbana di Roma, trasformato in un libretto informativo che è stato distribuito nelle scuole romane.

All'incontro erano presenti, insieme alla Sindaca, il presidente del XV Municipio Stefano Simonelli, l'assessore municipale alla Scuola, Sport e Politiche giovanili Pasquale Russo, la presidente della Commissione capitolina Scuola Teresa Zotta, il dirigente del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale Ugo Esposito, gli agenti della Polizia locale e una rappresentanza di giocatori delle squadre Primavera della A.S. Roma e della S.S. Lazio.

Le venti vignette sono state "interpretate" dagli alunni, che hanno proposto la loro lettura del fumetto con scene dedicate ai comportamenti virtuosi da tenere e a quelli negativi da evitare.

Scadrà il 13 febbraio, invece, il termine per le adesioni da parte delle scuole romane al Concorso di idee "Proteggi il cuore di Roma: disegna la tua vignetta", l'iniziativa che invita gli studenti delle scuole romane a proporre un elaborato, in forma di disegno, fumetto, poesia, testo o prodotto multimediale, per raccontare il proprio impegno per la difesa della città.

Come ha spiegato la Sindaca Virginia Raggi, con il nuovo Regolamento di Polizia Urbana, Roma si è dotata di un insieme di regole moderne ed efficaci per la tutela dei suoi beni comuni e per contrastare i comportamenti illegali. Incontrare gli alunni e condividere in maniera semplice e immediata, grazie alle immagini di un fumetto, messaggi di rispetto e amore per la città è uno strumento che rafforza il senso di comunità e di appartenenza, un modo per tutelare e valorizzare Roma.