Link Campus, al via anno accademico alla presenza di Giancarlo Coraggio

·1 minuto per la lettura

Si è tenuta questa mattina, nel Gymnasium in via del Casale di San Pio V, a Roma, la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2021-2022 della Link Campus University. A fare gli onori di casa è stato il rettore, Carlo Alberto Giusti, che nel suo saluto ha illustrato brevemente la visione dell'Ateneo e le nuove prospettive dopo un anno segnato dalla pandemia. Ospite della giornata è stato il presidente della Corte Costituzionale, Giancarlo Coraggio, che ha tenuto una lectio magistralis sul 'Riparto di giurisdizione e le sentenze della Corte costituzionale'.

“Per me è un onore trovarmi qui e un’occasione importante per poter dialogare con un corpo accademico di alto profilo e con i giovani, ma anche per scoprire una realtà di rilievo della vita culturale romana”, ha affermato Coraggio.

“Ci aspettiamo un nuovo inizio -ha detto il Rettore Giusti-. Il periodo che abbiamo vissuto, e che ancora in parte ci coinvolge, è stato drammatico per il mondo intero. La pandemia ha distrutto la vita di molte persone, devastato intere economie e aperto interrogativi importanti per il futuro delle nostre istituzioni. Ha sfidato e sfida le nostre democrazie”.

“L’Università è una 'comunità di confine': quando la collettività subisce un’aggressione, è tra i primi soggetti a sentirne gli effetti, ma come comunità ed istituzione ha il compito di rispondere con rapidità in modo efficace. Le crisi comportano un rischio, ma costituiscono anche un’opportunità: un momento di passaggio ed innovazione che l’Università deve essere capace di cogliere, non solo per sé stessa ma per l’intera Società”, ha proseguito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli