Canada, dottoressa fa sesso con paziente malato di cancro e lo ricatta

Dottoressa fa sesso con paziente malato di cancro
Dottoressa fa sesso con paziente malato di cancro

Theepa Sundaralingam, dottoressa di Toronto (Canada), è stata radiata dall’albo dopo aver iniziato una relazione con un paziente e averlo ricattato. Lo riferisce Leggo.

La ricostruzione

La 37enne ha diagnosticato un cancro al paziente e in seguito ha cercato l’uomo sui social network mandandogli anche dei messaggi. I due hanno cominciato a frequentarsi e a fare sesso anche in ospedale. Ma non era un normale rapporto perché la donna ha approfittato del suo ruolo e della debolezza psicologica del malato.

La testimonianza

E’ la stessa vittima a raccontare in tribunale quanto accaduto: “Non stavo bene fisicamente ed ero emotivamente esposto. Ciò che ha aggravato questo bilancio è stato il suo rifiuto di continuare a fornire assistenza medica“. In sostanza la dottoressa avrebbe minacciato il paziente di non curarlo più se avesse interrotto la relazione, che doveva restare comunque segreta. “Se avessi detto che avevo fatto sesso con il mio oncologo mi avrebbero detto che ero un latin lover. Ma non sono quel tipo di persona e mi sono sentito in colpa, a disagio ed emotivamente maltrattato” ha aggiunto l’uomo, spiegando quanto fosse fragile in quel momento. La donna è stata riconosciuta come “manipolatrice di un paziente in stato di bisogno”.

“Ha abusato sessualmente del paziente”

“Praticamente dall’inizio del rapporto medico/paziente, ha oltrepassato i confini e alla fine ha abusato sessualmente di un paziente estremamente vulnerabile che soffre di una malattia potenzialmente letale” ha sottolineato il giudice John Langs secondo quanto riporta Metro. La 37enne dovrà risarcire il malato e pagare le spese processuali.