In Canada opposizione a suon di Bitcoin

(Adnkronos) - Il nuovo leader dell'opposizione canadese è un Bitcoiner: Pierre Poilievre, del Partito Conservatore del Canada, è cypto friendly: ha già sostenuto in passato la libertà finanziaria attraverso i token cripto, gli smart contract e la finanza decentralizzata. All'inizio di quest'anno, il politico ha esortato il pubblico canadese a votare per lui come leader per "rendere il Canada la capitale mondiale della blockchain". La sua ultima nomina fa pensare che i canadesi sono in grado di sostenerlo alle prossime elezioni federali - che si terranno entro il 20 ottobre 2025 - per determinare il 45° Primo Ministro canadese.