Canada, temperature record: incendio fuori controllo a Lytton

I residenti di Lytton, la cittadina canadese che per tre giorni ha registrato un caldo record fino a toccare la temperatura più alta della storia del Paese (49.6°C), sono stati costretti ad evacuare a causa di un incendio. Le fiamme si sono diffuse in solo 15 minuti costringendo molti a lasciare le loro case senza portare nulla con sé. "L'intera città è in fiamme", ha detto il primo cittadino Jan Polderman a Cbc News parlando di fiamme alte più di un metro. L'ondata di caldo record che ha colpito questa settimana la British Columbia ha causato 486 vittime in soli cinque giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli