Canale Suez, nave bloccata come 'balena spiaggiata', potrebbe durare settimane

·1 minuto per la lettura
La nave cargo Ever Given arenata nel Canale di Suez

ISMAILIA, Egitto (Reuters) - Una nave cargo sta bloccando il canale di Suez come una "balena spiaggiata" e potrebbero volerci settimane per liberarla, secondo una società di salvataggio, dopo che le autorità hanno impedito l'ingresso nel canale a tutte le imbarcazioni, con grave danno per il commercio mondiale.

La nave Ever Given - lunga 400 metri, quasi pari all'altezza dell'Empire State Building - sta bloccando il passaggio in entrambe le direzioni in uno dei più importanti canali marittimi per greggio, grano e altri beni scambiati tra Asia ed Europa.

L'Autorità del Canale di Suez (Sca) ha dichiarato che otto rimorchiatori stanno cercando di spostare il vascello, arenato diagonalmente stamattina nell'unica corsia del segmento meridionale, a causa di forti venti e di una tempesta di sabbia.

"Non possiamo escludere che questo potrebbe richiedere settimane, a seconda della situazione", ha detto Peter Berdowski, Ceo della società olandese Boskalis che sta cercando di liberare la nave, durante un intervento nel programma televisivo olandese "Nieuwsuur".

Complessivamente, 156 grandi navi cargo, navi cisterna che trasportano petrolio e gas e navi mercantili che trasportano grano sono ora ferme ai due sbocchi del canale, secondo l'egiziana Leth Agencies, creando uno dei peggiori ingorghi navali degli ultimi anni.

Leth Agencies ha aggiunto che tre navi saranno scortate fuori dal canale.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)