Cancellato il Gay Pride in Libano, dopo minacce e pressioni

Mos

Roma, 26 set. (askanews) - La terza edizione del Gay Pride in Libano è stata annullata a causa delle pressioni delle autorità religiose e delle minacce. L'hanno annunciato gli organizzatori di questo evento unico nel mondo arabo, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France Presse.

Il primo Gay Pride si era tenuto nel 2017 nel Paese dei Cedri, dove l'omosessualità resta vietata per legge. (Segue)