A Candelara al via i mercatini marchigiani di Natale

Red/Apa

Roma, 20 nov. (askanews) - È Natale nella provincia marchigiana di Pesaro e Urbino che, sabato 23 novembre, inaugura l'edizione 2019/2020 de "Il Natale che non ti aspetti". L'evento diffuso, in programma in 18 borghi della provincia fino all'Epifania, ha già richiamato, nelle precedenti edizioni, migliaia di visitatori da tutta Italia e si prepara a bissare il successo con le originali proposte dedicate alle famiglie. Si parte con Candele a Candelara, borgo medievale che dedica il suoi appuntamenti (nel fine settimana, fino al 15 dicembre) alle fiammelle di cera. Da non perdere gli attesi spegnimenti dell'energia elettrica che, per due volte al giorno (17.30 - 18.30), lasceranno il paese illuminato dalla sola luce delle candele.

Dalle 15.30 al via anche È Natale a Mombaroccio (nel fine settimana, fino all'8 dicembre), con il mercatino allestito in 37 casette in legno. Qui si potrà assistere al lavoro di giovani elfi che, nella Pasticceria di Babbo Natale, saranno alle prese con la creazione di un inedito dolce. A far da cornice, la nevicata artificiale che scenderà sul borgo accompagnando la sfilata del presepe vivente fino alla capanna della Natività. A pochi chilometri di distanza Gradara, teatro della storia d'amore di Paolo e Francesca, attenderà i visitatori con i mercatini dedicati all'artigianato made in Italy, eventi culturali e mostre nell'ambito de "Il Castello di Natale (fino al 6 gennaio). Domenica 24 novembre è in programma anche un "Pranzo delle Meraviglie" insieme ad Alici e agli altri personaggi nati dalla fantasia di Carroll.

Da non perdere, sempre dal 23 novembre, Nel Castello di Babbo Natale. Ambientato nel borgo medievale di pietra calcarea di Frontone, regalerà fino al 15 dicembre una suggestione unica. L'illuminazione del castello (sabato, ore 17.30) affacciato sui 1701m del Monte Catria sarà capace di rapire gli sguardi di grandi e piccini.

La scenografica inaugurazione in programma alle 18 di sabato 23 novembre, in piazza del Popolo, affascinerà poi le centinaia di visitatori attese per il via a "Natale in Centro - Pesaro nel Cuore": proiezioni video e laser, inaugurazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio, apertura dei mercatini natalizi e l'accensione dell'albero di Natale, il più illuminato d'Italia con oltre 70mila lucine led.