CANDRIAM: lo scenario dei rischi associati alla Brexit è cambiato -4-

vgp

Roma, 8 nov. (askanews) - Candriam ha anche individuato valutazioni relative interessanti, che hanno già scontato l'impatto della Brexit. In particolare, l'impatto negativo di un epilogo senza accordo nei mesi estivi ha spinto le valutazioni relative sul mercato britannico al di sotto di una deviazione standard della sua media a lungo termine rispetto all'universo azionario europeo nel suo complesso.

In prospettiva, le turbolenze politiche offuscano i risultati verosimili, ch

e vanno dall'accordo voluto da Johnson alla totale assenza della Brexit. Una certa volatilità a breve termine è preventivabile per la sterlina e gli asset britannici, in vista delle elezioni generali del 12 dicembre. Tuttavia, a medio termine Candriam ritiene che lo scenario complessivo dei rischi non sia più orientato verso un calo della valuta e degli asset britannici.