Cane portato al guinzaglio con l’auto: le immagini scattate sull’Appia

cane-guinzaglio-auto

Curioso episodio avvenuto ad Arpaia, in provincia di Benevento, dove nella giornata del 28 novembre numerosi automobilisti increduli hanno notato un cane portato al guinzaglio da dentro un’auto sulla statale Appia. Il conducente del veicolo guidava imprudentemente tenendo infatti una mano sul volante e l’altra fuori dal finestrino al fine di condurre al guinzaglio l’animale. Un comportamento che ha inevitabilmente causato forti rallentamenti lungo la strada statale.

Benevento, cane al guinzaglio con l’auto

Il cane, di razza pastore tedesco, veniva tenuto dal proprietario fuori dall’abitacolo molto vicino alla fiancata del veicolo, aumentando così il rischio che potesse finire schiacciato dagli stessi pneumatici. Proprio per evitare di far cadere il cane l’automobile è stata costretta a diminuire di molto la sua velocità, costringendo i mezzi a seguire ad incolonnarsi lungo la statale.

Chi riusciva gradualmente a superare il veicolo incriminato lo faceva prestando notevole attenzione a non investire il malaugurato cane. Fortunatamente, a un certo punto l’auto ha deviato il suo percorso, uscendo dalla statale Appia e consentendo così al traffico di riprendere a scorrere.

L’indignazione degli automobilisti

Sono stati gli stessi automobilisti presenti sulla strada a scattare, tra la rabbia e l’indignazione, le immagini che in queste ore stanno facendo il giro dei social. Immagini che sono state in seguito consegnate alle Forze dell’Ordine del luogo, le quali al momento stanno eseguendo degli accertamenti per cercare di risalire all’automobile e di conseguenza al suo proprietario. È molto probabile che l’uomo possa venire accusato di maltrattamento di animali, oltreché di intralcio al traffico stradale.