Canfora: "Putin si è sentito minacciato dalla Nato? lo aveva già detto il Papa"

(Adnkronos) - Nel suo discorso del 9 maggio, "il presidente russo non ha fatto altro che ribadire un argomento già utilizzato dal Papa, quello cioè dell''abbaiare della Nato alla porta della Russia', così come Bergoglio ha dichiarato al Corriere della Sera una settimana fa". Lo dice all'Adnkronos Luciano Canfora, secondo il quale la causa della guerra, spiegata ieri da Putin - che ha affermato che la sua decisione di attaccare l'Ucraina è stata una risposta alla minaccia della Nato ai confini del suo Paese - "ha la stessa spiegazione già utilizzata dal Pontefice".

"L'augurio che mi faccio adesso è che la diplomazia torni al primo posto - prosegue il filologo e storico - Il Papa ha intuito e detto chiaramente che una causa della guerra è 'l'abbaiare' della Nato, per fortuna però in America ci sono anche voci dissenzienti rispetto a Biden, per esempio quella di Jeffrey Sachs, professore autorevole della Columbia University, il quale ha dichiarato che l'appoggio militare continuo ritarda la conclusione del conflitto. Speriamo sia dia seguito a queste voci".

(di Cristiano Camera)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli