Cangemi: Lotito candidato sindaco a Roma? Non credo gli interessi

Bet

Roma, 22 giu. (askanews) - "Non credo che il presidente Lotito abbia queste aspirazioni, fa bene il presidente della Lazio ha tanti altri ruoli non credo sia interessato a questo tipo d'incarico o comunque d'investitura". Cos Giuseppe Cangemi, Vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio nel corso del programma Gli Inascoltabili in onda su Nsl radio e tv sui rumors che vedrebbero il proprietario della Ss Lazio possibile candidato sindaco a Roma. Per Cangemi "il centrodestra deve trovare un candidato unito che sia credibile, che sia legato al territorio, che conosca bene i problemi di questa citt e aggiungerei: vanno bene tutti tranne la Raggi". Per Roma Cangemi indica due priorit: "una citt pi pulita e pi sicura che non sono due obiettivi irraggiungibili come abbiamo visto in altre citt. Se ci riuscisse sarebbe un sindaco da ricordare nella storia. Il problema che ogni sindaco che arriva tenta di stravolgere le cose. Il candidato sindaco del centrodestra deve avere un'agenda politica snella: una citt, partendo dalle periferie, pi sicura e pulita. E una citt con due stadi: uno per la Roma euno per la Lazio, magari cominciando da quello della Lazio".