Cannabis, Ciampolillo (M5S): "Ora 4 piante per tutti"

webinfo@adnkronos.com

"Grazie alla Cassazione! Ora 4 piante per tutti i maggiorenni. La coltivazione domestica di cannabis per uso personale e di modica quantità non è reato. Bene! Vittoria! Da anni mi batto in Parlamento per far approvare il mio disegno di legge (atto Senato n. 512 in allegato) che prevede la coltivazione domestica di 4 piante per tutti i maggiorenni. Da anni, insieme alle associazioni dei malati che necessitano della cannabis per alleviare il loro dolore, organizziamo incontri e dibattiti per cercare di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'argomento. Finalmente la magistratura ha recepito questo legittimo bisogno della società italiana". Lo dichiara il senatore M5S Lello Ciampolillo.  

"I politici, invece, troppo occupati a spartirsi poltrone e potere - prosegue l'esponente 5 Stelle - non hanno mai voluto ascoltare, consentendo così che tanti ragazzi finissero nelle mani della delinquenza e delle forze dell'ordine. Politici codardi e ignavi! Conte non è stato da meno! Vergogna!".