“Cannabis for future” in piazza a Milano: legalizzare la canapa

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 apr. (askanews) - Una trentina di attivisti di "Cannabis for future" ha manifestato questa mattina in largo Donegani, nel centro di Milano, per chiedere "la legalizzazione della cannabis e la valorizzazione di tutti i suoi utilizzi".

L'iniziativa, in contemporanea in altre città italiane in occasione della giornata celebrativa della marijuana che si tiene oggi, ha visto gli attivisti distribuire materiale informativo e "delle banconote fac-simile che rappresentano il volume d'affari perso a causa della mancata legalizzazione della cannabis". Secondo "Cannabis for future" infatti, "oggi in Italia la cannabis è un business da oltre 10 miliardi di euro all'anno e un settore che potrebbe creare 345mila nuovi posti di lavoro".

"Legalizzare significherebbe portare alla luce un mercato totalmente nelle mani delle organizzazioni criminali, che si muove in maniera decisamente proficua nell'ombra" spiegano gli attivisti, che si chiedono "perché non legalizzare una pianta che ha sempre accompagnato l'uomo nella sua evoluzione (pensiamo alla carta, alle funi, vele, reti da pesca) senza mai causare un solo morto? Pregiudizi e retaggi storici devono ancora prevalere oppure possiamo aiutarci in maniera concreta ed immediata ad uscire da questa brutta crisi post-pandemica così come stanno facendo molti stati negli Usa (e non solo) che dalla legalizzazione della cannabis ne stanno traendo solo che benefici?".