Cannabis, Gasparri: grillini in malafede, si vergognino

Pol-Afe

Roma, 17 dic. (askanews) - "I grillini, in totale malafede, continuano a difendere la loro fallita offensiva sulla droga. Il loro emendamento, sostenuto insieme al PD, puntava a ripristinare la possibilità di vendere, per consumo umano, cannabis light con un THC fino allo 0,5%. Quindi non dicano che si occupavano della produzione agricola o di attività industriale. Volevano ripristinare una vendita di sostanze comunque stupefacenti, bocciata dalla Corte di Cassazione con una sua recente sentenza. L'emendamento mirava quindi ad un consumo di sostanze nocive. Si vergognano della loro sortita. Mischiano le carte. Ma sono stati comunque sconfitti sotto il profilo procedurale dalla rigorosa decisione della Presidente Casellati, sotto il profilo politico da un'offensiva che è partita da Forza Italia". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri di Forza Italia.