Cannabis: Perantoni, 'depenalizzazione uso domestico toglie terreno a spaccio'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – "Togliere terreno allo spaccio: questa sarà una conseguenza importante della depenalizzazione della coltivazione domestica di quattro piantine di cannabis prevista dalla proposta di legge approvata in commissione”. E’ quanto sostiene Mario Perantoni, presidente della commissione Giustizia della Camera e deputato M5S, in un videomessaggio per Un giorno Legale, l’evento nazionale organizzato oggi a Roma sui temi dell’antiproibizionismo dal circuito Meglio Legale.

“La depenalizzazione è il futuro della cannabis: per andare incontro a chi ne fa un uso terapeutico e per evitare che oltre 6 miliardi di euro per i commerci al nero di cannabis vadano ogni anno ad ingrassare le mafie. Spero che l’Aula della Camera approvi al più presto la legge e grazie a tutti i gruppi che hanno collaborato per questo obiettivo”, ha aggiunto Perantoni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli