Cannabis, promotori referendum: basta proibizioni, libertà scelta

·1 minuto per la lettura
featured 1515067
featured 1515067

Roma, 18 set. (askanews) – “500.000 firme sono un risultato straordinario ma non sorprendente – dichiara Marco Perduca, Presidente del Comitato promotore del referendum Cannabis Legale. Sapevamo che la Cannabis era un tema popolare come popolare è la necessità di cambiare una legge che in 30 anni ha portato dal prefetto 1, 2 mln di persone. Abbiamo superato una soglia psicologica ma bisogna andare avanti per mettere il risultato in sicurezza e per portare il tutto in Cassazione entro il 30 settembre. Firmare e donare su referenducannabis.it per dire basta alle proibizioni e per aprire stagione primaverile di referendum per la libertà di scelta e per poter consumare senza incappare nel giustizia per qualcosa che non ha mai fatto male nessuno”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli