1 / 10

Hirokazu Kore-eda

Cannes 2018, Hirokazu Kore-eda vince la Palma d’Oro per Shoplifters.

Cannes 2018, Palma d'Oro a Hirokazu Kore-eda, Italia protagonista

(KIKA) – CANNES – Hirokazu Kore-eda con Shoplifters si è aggiudicato la Palma d’Oro della 71esima edizione del Festival di Cannes, un’edizione singolare all’insegna delle proibizioni (no alle foto e ai selfie sul red carpet) e nuove regole.

Spike Lee si è portato a casa il premio Grand Prix con il suo BlacKkKlansman, ma sono gli italiani grandi protagonisti nel Palmares: Alice Rohrwacher ha vinto il premio come Miglior Sceneggiatura per Lazzaro Felice, ex aequo con Nader Saeivar e Jafar Panahi per Three Faces, mentre Marcello Fonte si è aggiudicato il riconoscimento per l’interpretazione maschile.

GUARDA ANCHE Cannes 2018: il photocall di The Man Who Killed Don Quixote

Brilla l’Italia anche grazie a Stefano Savona che con Samouni Road, presentato in Concorso alla Quinzaine Des Rèalisateurs, ha vinto il Premio Oeil d’or come Miglior Documentario.

Ma ecco la lista completa dei vincitori

Palma d’Oro
Shoplifters – Hirokazu Koreeda

Grand Prix
BlacKkKlansman – Spike Lee

Palma d’Oro Speciale
Le livre d’imageJean-Luc Godard

Premio della giuria
Capharnaum – Nadine Labaki

Premio della regia
Pawel Pawlikowski – Cold War

Premio dell’interpretazione femminile
Samal Yeslyamova – Ayka

Premio dell’interpretazione maschile
Marcello Fonte
– Dogman

Premio della miglior sceneggiatura (ex-aequo)
Alice Rohrwacher
– Lazzaro Felice
Nader Saeivar, Jafar Panahi – Three Faces

Caméra d’Or
Lukas Dhont

Palma d’Oro del cortometraggio
All These Creatures – Charles Williams

Menzione speciale
On the Border – Wei Shujun

www.kikapress.com