Canoa: domani al via i mondiali di slalom a Bratislava

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Bratislava, 21 set. – (Adnkronos) – Oltre 300 atleti provenienti da 45 nazioni entreranno in scena sulle acque di Bratislava, in Slovacchia, per l'ultimo evento della stagione: i Campionati del mondo di canoa slalom, di extreme slalom e di discesa sprint, in programma dal 22 al 26 settembre sul rinnovato canale di Čunovo.

All’evento parteciperanno tutte le medaglie d’oro delle recenti Olimpiadi di Tokyo, insieme a numerosi campioni del mondo e vincitori della Coppa del Mondo, sia per lo slalom che per la discesa. Il ceco Jiri Prskavec, medaglia d'oro olimpica nel K1 maschile, il tedesco Hannes Aigner, medaglia di bronzo; la fuoriclasse Jessica Fox, oro nel C1 e bronzo nel K1 a Tokyo 2020; la tedesca Ricarda Funk oro nel K1 femminile e Benjamin Savsek, campione olimpico in carica nel C1 maschile: sono solo alcuni dei grandi nomi dello slalom mondiale che si ritroveranno nelle acque di Bratislava da mercoledì.

E’ la terza volta che le due discipline si incontrano in un’unica location per assegnare i titoli iridati, segno e volontà da parte dell’ICF di integrare e combinare sempre di più le discipline di acqua mossa. Bratislava, sede in questi anni di diverse competizioni internazionali, ospiterà per la seconda volta un Campionato del Mondo esattamente dieci anni dopo quello del 2011 andato in scena sul corso d’acqua di Divoka Voda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli