Canoa: Mondiali, argento per Mancarella nella paracanoa

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Copenaghen, 18 set. -(Adnkronos) – Va in archivio la terza giornata di gare del Campionato del mondo di canoa velocità e paracanoa di Copenaghen, in Danimarca. L'Italia conquista la seconda medaglia nella paracanoa e sfiora il podio invece in più di un'occasione nelle altri finali della canoa sprint.

A salire sul podio iridato è Federico Mancarella (CC Bologna) con uno splendido argento nel KL2 200 metri maschile. L’azzurro, forte del bronzo conquistato ai Giochi di Tokyo 2020, ferma il cronometro sul tempo di 41.96 alle spalle dell'oro ucraino Mykola Syniuk (41.77). Medaglia di bronzo per l’austriaco Markus Swoboda (42.88). Un risultato prestigioso quello dell'atleta bolognese che va ad aggiungersi al bronzo conquistato giovedì da Alessio Bedin nel VL1 maschile.

Eleonora De Paolis sfiora invece il podio nella finale del KL2 200 metri chiudendo al quarto posto in 55.57. Meglio dell’atleta della Canottieri Aniene l’ucraina Maryna Mazhula che trionfa in 52.69, precedendo la campionessa olimpica in carica, la tedesca Edina Müller (53.74), e la giovane cilena Katherinne Wollermann (54.02), rispettivamente argento e bronzo. Kwadzo Klokpah (Can. Lecco) chiude al settimo posto (42.69) la finale del KL3 200 metri, Amanda Embriaco (Can. Sanremo) nella finale del KL3 200 metri taglia il traguardo in ottava posizione (51.45).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli