Canone Rai resta in bolletta, Baudo: "Se si fa servizio pubblico è giusto così"

(Adnkronos) - "Se un servizio pubblico fa servizio pubblico, allora è giusto che si paghi il canone e che vada nella bolletta. Ma di fronte a questo grande mandato del pubblico, che dà alla Rai una potenza enorme dovuta a un incasso certo, l'Azienda ha un grande peso specifico culturale da assolvere". Pippo Baudo, conversando con l'Adnkronos, commenta così la decisione del governo di lasciare il canone nella bolletta elettrica. Ieri infatti il Mise in una nota ha smentito le voci di un'esclusione del canone Rai dalla bolletta elettrica.

Baudo loda l'"altissima qualità" della serie 'Esterno Notte' di Marco Bellocchio che ha debuttato ieri sera su Rai1: "Un prodotto bellissimo, ma che non ha avuto il successo sperato perché il pubblico non è più abituato a questo livello qualitativo. Quando conducevo 'Domenica In' - ricorda il conduttore - cercavo di parlare di libri, portavo grandi scrittori per affrontare temi importanti. All'inizio non ha avuto grande successo, ma poi sì. Il pubblico è come un bambino cui devi insegnare a camminare, se non lo fai, quando poi gli dai un prodotto di altissima qualità come 'Esterno Notte', non ottieni i risultati sperati", conclude Baudo.