Canottaggio: Mondiali, scelti gli equipaggi azzurri per Racice

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 set. – (Adnkronos) – A conclusione del collegiale preparatorio per la partecipazione al Campionato del Mondo Assoluto (Senior, Pesi Leggeri e Pararowing), svoltosi tra Sabaudia e Piediluco, il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha reso note le formazioni degli equipaggi che, dal 18 al 25 settembre, gareggeranno a Racice (Repubblica Ceca). Da oggi, per i 64 atleti che daranno vita ai 23 equipaggi azzurri (6 Senior e 4 Pesi Leggeri maschili, 4 Senior e 4 Pesi Leggeri femminili, 5 Pararowing), ancora due giorni di “riposo attivo” e poi appuntamento per tutti a Racice per le gare iridate. A guidare la flotta, per gli uomini, ci saranno l’ammiraglia maschile (Scalzone, Castaldo, Gaetani Liseo, Abagnale, Di Costanzo, Lodo, Vicino, Pietra Caprina, D’Aniello al timone) e il quattro di coppia di Carucci, Panizza, Chiumento e Gentili, mentre per le donne il doppio pesi leggeri campione olimpico di Rodini e Cesarini e il doppio senior di Tontodonati e Gobbi. Di seguito gli equipaggi e le relative formazioni:

Uomini Senior: Singolo (Matteo Sartori-Fiamme Gialle); due senza (Davide Comini-Fiamme Oro/SC Moltrasio, Giovanni Codato-Fiamme Oro/SC Gavirate); doppio (Davide Mumolo-Fiamme Oro/SC Elpis, Luca Rambaldi-Fiamme Gialle); quattro senza (Vincenzo Abbagnale-Marina Militare, Cesare Gabbia-Marina Militare/SC Elpis, Salvatore Monfrecola, Nunzio Di Colandrea-Marina Militare/RYCC Savoia) quattro di coppia (Nicolò Carucci-SC Gavirate, Andrea Panizza-Fiamme Gialle/SC Moto Guzzi, Luca Chiumento-Fiamme Gialle/SC Padova, Giacomo Gentili-Fiamme Gialle) otto (Alfonso Scalzone-Fiamme Gialle/RYCC Savoia, Matteo Castaldo-Fiamme Oro, Emanuele Gaetani Liseo-SC Telimar, Giovanni Abagnale-Marina Militare, Marco Di Costanzo-Fiamme Oro, Matteo Lodo-Fiamme Gialle, Giuseppe Vicino-Fiamme Oro, Leonardo Pietra Caprina-Fiamme Gialle, Enrico D’Aniello-Fiamme Oro-timoniere).

Donne Senior: due senza (Alice Codato, Linda De Filippis-SC Gavirate); doppio (Kiri Tontodonati-Fiamme Oro/CUS Torino, Stefania Gobbi-Carabinieri/SC Padova); quattro senza (Aisha Rocek-Carabinieri/SC Lario, Giorgia Pelacchi-Fiamme Rosse/SC Lario, Laura Meriano-Carabinieri/SC Garda Salò, Chiara Ondoli-CC Aniene); quattro di coppia (Silvia Terrazzi-SC Pontedera, Alessandra Montesano-Fiamme Gialle/SC Eridanea, Valentina Iseppi-CC Aniene, Clara Guerra-Fiamme Gialle/SC Pro Monopoli). Uomini pesi leggeri; singolo (Gabriel Soares-Marina Militare); due senza (Alessandro Durante-SC Telimar, Giovanni Ficarra-CC Peloro); doppio (Pietro Ruta-Fiamme Oro, Stefano Oppo-Carabinieri); quattro di coppia (Antonio Vicino-Marina Militare, Alessandro Benzoni-SC Gavirate, Niels Torre-Carabinieri/SC Viareggio, Patrick Rocek-SC Lario).

Donne pesi leggeri: singolo (Stefania Buttignon-Fiamme Oro/SC Timavo); due senza (Maria Elena Zerboni, Samantha Premerl-CC Saturnia); doppio (Valentina Rodini-Fiamme Gialle, Federica Cesarini-Fiamme Oro/SC Gavirate); quattro di coppia (Giulia Mignemi-SC Aetna, Ilaria Corazza-SC Timavo, Silvia Crosio-SC Amici del Fiume, Arianna Noseda-Fiamme Rosse).

Riserve: Alessandro Bonamoneta (Fiamme Gialle/SS Murcarolo), Paolo Covini (SC Gavirate), Veronica Bumbaca (Fiamme Oro/CUS Torino), Elisa Mondelli (SC Moltrasio). Pararowing: Singolo PR1 maschile (Giacomo Perini-CC Aniene); singolo PR2 maschile (Gian Filippo Mirabile-SS Murcarolo); due senza PR3 femminile (Ludovica Tramontin-CC Aniene, Greta Elizabeth Muti-SC Olona); doppio PR3 misto (Mariam Afgey-SC Sebino Lovere, Luca Conti-CR Lago di Pusiano); quattro PR3 misto (Luca Conti-CR Lago di Pusiano, Tommaso Schettino, Ludovica Tramontin-CC Aniene, Greta Elizabeth Muti-SC Olona, Raissa Scionico-SC Sampierdarenesi-timoniere).