Canottaggio: morto a 26 anni Filippo Mondelli, campione del mondo con il 4 di coppia (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – La più grande gioia sportiva per Mondelli arriva il 15 settembre 2018 a Plovdiv con la medaglia d'oro iridata nel 4 di coppia. Il 31 agosto 2019 è ancora il canottiere comasco, con il suo quattro di coppia, a qualificare la barca per le Olimpiadi e vincere la medaglia di bronzo.

Mondelli era stato eletto lo scorso 13 aprile nel Consiglio Nazionale del Coni, come primo e più votato (54 preferenze) rappresentante degli atleti. La Giunta Nazionale, in programma domani, coopterà il primo dei non eletti, Paolo Lorenzi (tennis), sancendo l'ingresso nel Consiglio Nazionale.

Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, profondamente addolorato, – insieme alla Federcanottaggio e al Presidente Abbagnale – a nome della Giunta, del Consiglio Nazionale e di tutto il movimento si unisce al cordoglio della famiglia per la perdita di un grande campione, dentro e fuori dall'acqua, un esempio di capacità e di coraggio, un portabandiera dei valori che rendono grande il mondo sportivo. Il Coni, in segno di lutto, ha issato a mezz'asta le bandiere istituzionali.