Cantone, Verini (Pd): grande amarezza, con governo Lega-M5s indebolita lotta a corruzione

Pol/Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "La sofferta decisione di Raffaele Cantone di lasciare l'Anac suscita grande amarezza. Il suo lavoro in questi anni è stato prezioso e tutte le forze politiche non possono che essergli grati per il suo impegno contro il malaffare. Le sue parole, invece, fanno chiarezza sul fatto che con questo governo la lotta alla corruzione è stata fortemente indebolita. Non è una priorità del governo degli "onesti" e della "trasparenza". Siamo molto preoccupati perciò che si corra il rischio di vanificare tutti i significativi passi avanti compiuti dall'Anac nella prevenzione di un fenomeno molto diffuso che è una piaga e un freno alla crescita dell'Italia. Il Pd si impegnerà in ogni modo perché questo patrimonio non vada disperso e la lotta contro la corruzione torni al centro dell'attenzione in Parlamento e nel Paese". Lo afferma il deputato del Pd Walter Verini.