Caos al Senato durante informativa Conte su caso Russia

Lsa

Roma, 24 lug. (askanews) - Clima di forte tensione in Aula al Senato mentre è in corso l'informtiva del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sul caso dei presunti fondi russi alla Lega. Assente il ministro dlel'interno e leader della Lega, matteo Salvini. Reazioni quando la gran parte dei senatori del M5s ha lasciato l'Aula all'inizio dell'intervento del premier. Numerose le interruzioni durante il suo discorso che hanno suscitato i richiami del presidente del Senato, Elisabetta Casellati. Dai banchi di Frateli d'Italia sono stati esposti cartelli con la scritta 'Tav'. Poi, hanno ha reso la parola il capogruppo della Lega, Massimiliano Romeo, i pochi senatori 5 stelle che erano rimasti hanno abbandonato l'Aula in segno di progtesta.