Caos di Twitter offre opportunità di cercare alternative - Vestager (Ue)

Il logo di Twitter all'esterno degli uffici di New York

MADRID (Reuters) - La turbolenta acquisizione di Twitter è stata un'opportunità per gli utenti di cercare alternative al social network.

Lo ha detto la Commissaria europea per la concorrenza, Margrethe Vestager, che ha tuttavia elogiato la certificazione tramite la spunta blu come supporto all'attendibilità dei media.

La Commissione europea continuerà a utilizzare Twitter come strumento di comunicazione, ha detto Vestager, individuando in Mastodon - social alternativo decentralizzato e aperto, fondato in Germania - un'altra scelta popolare.

L'acquisizione da parte del miliardario Elon Musk all'inizio del mese, i numerosi cambiamenti annunciati nella gestione di Twitter e il suo avvertimento la scorsa settimana sulla possibilità che l'azienda finisca in bancarotta hanno portato a diverse speculazioni sul futuro della piattaforma.

"Trovo molto interessante il fatto che questi eventi, per così dire, che ruotano intorno a Twitter abbiano reso molte più persone curiose di sapere quali altri servizi potremmo potenzialmente utilizzare", ha detto Vestager ai giornalisti a Madrid dopo un incontrato con la ministra dell'Economia spagnola Nadia Calvino.

"Molte persone parlano di Mastodon, un servizio sviluppato in Germania", ha aggiunto. "Penso che abbia molte delle stesse caratteristiche che la gente tende ad apprezzare su Twitter".

Calvino ha affermato che anche il governo spagnolo continuerà a usare Twitter per la comunicazione, ma se non dovesse essere più garantita la sicurezza, potrebbe passare a utilizzare un'altra piattaforma.

Tra i cambiamenti previsti da Musk, che è anche a capo di Tesla, c'è un servizio di abbonamento per ottenere la "spunta blu", un simbolo che in precedenza indicava che Twitter aveva verificato l'appartenenza dell'account alla persona o all'azienda che lo dichiarava. L'introduzione del servizio di verifica dell'account a pagamento ha dovuto essere rinviata dopo che hanno iniziato a proliferare account falsi.

"Per me la spunta blu è molto importante, perché fa parte dell'affidabilità di un media, si sa con chi si ha a che fare", ha commentato Vestager.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)