Capelli ricci in inverno: come proteggerli con la migliore crema

capelli ricci
capelli ricci

I capelli sono da sempre fonte di attrazione e sensualità. Con l’avvicendarsi dell’0inverno, hanno bisogno di maggiori cure e attenzione. Per l’inverno, bisogna pensare a quali prodotti usare per i capelli ricci che soffrono maggiormente delle temperature di questo periodo. Qui alcuni consigli per proteggerli nel modo giusto.

Capelli ricci in inverno

L’umidità, l’aria secca, il freddo, ma anche agenti atmosferici come il vento, la pioggia e la neve sono deleteri per la salute della chioma. I capelli ricci tendono a soffrire maggiormente in questo periodo dell’anno proprio perché hanno una struttura molto fine che è bene trattare con cura usando anche prodotti specifici per la chioma.

Il fusto del capello che si caratterizza per delle forme a spirale non permette al sebo di lavorare nel modo corretto, quindi in questo periodo i capelli sono sottoposti a maggiore stress e vulnerabilità rispetto ad altri momenti dell’anno. Man mano che si va incontro al clima invernale, ecco che la chioma diventa maggiormente vulnerabile e si ottiene quel terribile effetto crespo.

Le basse temperature portano ad avere aridi, deboli che quindi si spezzano e si rompono. Diventano molto più fragile a causa del brusco calo delle temperature per cui necessitano di una idratazione nettamente maggiore. Inoltre, i capelli ricci tendono a soffrire spesso di umidità non solo in estate, ma anche in inverno.

Essendo ricci, sono piuttosto ribelli e indomabili per cui riuscire a creare una acconciatura risulta alquanto difficile. Risentono particolarmente dell’umidità e del brutto tempo per cui bisogna scegliere prodotti adeguati per proteggerli nel modo migliore.

Capelli ricci in inverno: consigli

Con le basse temperature, i capelli ricci diventano maggiormente aridi e necessitano di maggiore cura e attenzione. In inverno, il capello riccio, già secco per natura, rischia di andare incontro a un effetto crespo. Per evitare i danni alla chioma, bisogna procedere per step cominciando dall’idratazione che aiuta a non seccarli e ad ammorbidire il fusto del capello.

Si consigliano prodotti che aiutino a mantenere il capello riccio, nutrirlo, idratarlo e anche ammorbidirlo. Bisogna anche applicare una maschera idratante che sia priva di sostanze aggressive e schiumogene che evitino di appesantire la chioma. Per i capelli crespi è consigliabile una maschera da fare almeno una volta a settimana.

Nel caso si andasse incontro a giornate cariche di pioggia o neve, è consigliabile proteggere i capelli ricci con un cappello per preservarli dall’umidità che è deleteria per la chioma. No all’uso di cappelli in sintetico o misto lana dal momento che rischiano di rovinare ancora di più il capello rendendolo elettrico e annodato.

In inverno, non solo per i capelli ricci, ma anche per altri tipi di capelli, è sempre bene asciugarli bene prima di uscire di casa. Si consiglia anche di portare con sé uno spray che possa ravvivare i ricci o anche una crema come Curly Style che permetta di proteggerli in modo da definirli meglio.

Capelli ricci in inverno: miglior prodotto

Per proteggere i capelli ricci in inverno, ma anche in altri periodi dell’anno, preservando la loro salute e bellezza, oltre ai prodotti che abbiamo consigliato, il migliore, è al momento Curly Style. Si tratta di una formula innovativa in crema che permette di avere capelli ricci ben definiti senza troppe difficoltà o danni alla chioma.

Consigliato dagli esperti, ma anche dalle consumatrici proprio perché è sicuro e permette di ottenere risultati ottimali sin dalla prima volta che si decide di usarlo. Un prodotto in crema che non solo dà un look riccio alla chioma, ma garantisce anche un aspetto maggiormente salutare e sano all’intero capello.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui

Una confezione da 150 ml che nutre, protegge il capello senza causare danni per una tenuta flessibile e naturale dal momento che si compone di ingredienti come l’argan che ha proprietà idratanti e nutrienti e la vitamina E che dona un aspetto luminoso e lucente alla capigliatura.

Inoltre, è facile da usare perché basta lavare i capelli, applicare la crema poco prima dell’asciugatura e lasciare agire per alcuni minuti per poi asciugare il capello conferendogli l’arricciatura proprio grazie all’uso di questo prodotto.

Una formula non ordinabile nei negozi oppure online, ma per la sua esclusività e originalità, consigliamo caldamente di cliccare qui per andare direttamente sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con le informazioni personali per poter attivare la promozione di due confezioni di Curly Style al costo di 49,99€ invece di 99,99 con pagamento accettabile tramite Paypal, carta di credito e i contanti al corriere non appena giunge a casa per la consegna della merce.