Capelli rovinati dall’estate: i 6 migliori consigli e rimedi

capelli rovinati
capelli rovinati

L’estate non sempre è un’alleata della bellezza della pelle e della chioma, anzi. Stare troppo tempo al sole, la salsedine, il vento, ma anche la sabbia sono deleteri e possono causare capelli rovinati e difficili da acconciare. Per dare ai capelli la giusta lucentezza e splendore, qui vi sono almeno 6 consigli che possono aiutare ad avere una chioma sana.

Capelli rovinati per l’estate

L’estate è una stagione piacevole, ma presenta anche degli svantaggi soprattutto per quanto riguarda la salute e l’aspetto della propria chioma. Una stagione che può essere nemica della bellezza e che rischia di danneggiare, se non trattata nel modo giusto, la salute della pelle e della cute. In questo periodo, a causa del sole e della salsedine, si possono avere capelli rovinati e difficili da districare.

I capelli, esattamente come la pelle, contengono delle particelle di acqua e la lucentezza, lo splendore, la bellezza della chioma dipendono da queste particelle, per una buona parte. Durante la stagione estiva, quando fa molto caldo, i nostri capelli subiscono una trasformazione, un cambiamento.

Non solo il sole, ma anche il sale dell’acqua di mare oppure il cloro delle piscine ha un effetto deleterio sui capelli dal momento che tende a disidratarli attaccando le particelle ricche di acqua. Queste conseguenze comportano capelli poco luminosi e lucenti, con perdita di colore e con effetto paglia che, oltre a essere antiestetico, non è molto apprezzato.

Per coloro che hanno i capelli tinti i danni possono essere peggiori dal momento che si va incontro a una perdita del colore che toglie acqua alla chioma. Oltre al sale, anche il cloro delle piscine causa i capelli rovinati dal momento che altera il pH per cui si ha una chioma più sfibrata e fragile. Il cloro agisce sui pigmenti e altera il colore.

Capelli rovinati per l’estate: 6 consigli

Al ritorno dalle vacanze estive, i capelli possono apparire rovinati, fragili e perdere di lucentezza dal momento che la salsedine, il sole e anche il sale dell’acqua del mare sono le cause principali dello stato di salute della chioma. Per far tornare a risplendere i capelli rovinati, è possibile optare per dei rimedi specifici in modo da dare la giusta luminosità al cuoio capelluto.

La prevenzione, in questo campo, è fondamentale, onde evitare di peggiorare la situazione. Durante i mesi caldi è possibile proteggere i capelli con prodotti specifici o anche shampoo e trattamenti idratanti. Qui forniamo una serie di 6 consigli utili per avere una chioma splendente per tutto l’anno:

  1. Uno shampoo a base di componenti naturali come avocado che nutre in profondità, di olio di oliva che dona luminosità e karitè che agisce sui capelli fragili e sfibrati

  2. Si può optare per un balsamo che sia liquido e abbia proprietà nutrienti, utile da applicare dopo lo shampoo per dare lucentezza alla chioma

  3. Fare gli impacchi alcune volte a settimana a base di olio di mandorle, avena o karitè dà luminosità a capelli rovinati. È sufficiente applicarlo per cinque o 10 minuti e avvolgerli i capelli nella pellicola trasparente

  4. Gli oli a base di olio di jojoba nutrono i capelli ammorbidendoli. Si applicano prima dello shampoo e vanno lasciati in posa per almeno mezz’ora

  5. Un siero è la giusta soluzione perché combatte le doppie punte riparando i capelli fragili, da applicare più volte al giorno sulla chioma asciutta o bagnata

  6. Può essere utile, anche per rinforzare la chioma, tagliarli e accorciarli.

Capelli rovinati per l’estate: rimedio naturale

I capelli rovinati possono apparire secchi, fragili e difficili da acconciare. Sono tutti fattori e motivi che possono causare la perdita dei capelli andando incontro a calvizie. Per evitare di andare incontro a questo inconveniente, la soluzione è affidarsi a un rimedio naturale di origine italiana, consigliato da esperti e consumatori, quale Foltina Plus.

Uno spray utile sia per donne che per uomini, a prescindere dal tipo di capello. Si può portare sempre con sé in modo da usarlo in caso di bisogno. Una soluzione naturale che agisce sul capello aiutando a dargli la lucentezza, lo splendore e tutti i nutrienti utili per migliorarne lo stato di salute. Riattiva la microcircolazione stimolando i follicoli spenti e favorendo la crescita.

L’uso costante di questo prodotto permette di migliorare la salute della chioma e, in poco tempo, si hanno capelli forti. Apporta tutti i nutrienti di cui il capello ha bisogno per combattere la caduta e il diradamento. Basta applicarlo sui capelli, massaggiando con movimenti circolari e lasciare che si assorba in profondità.

Non unge e non lascia i capelli sporchi. Si consiglia di non usare lo shampoo per non vanificare i risultati ottenuti dall’uso di questo spray.

Grazie alla sua azione, alla sua sicurezza e ai suoi benefici verso i capelli dell’uomo e della donna, è definito da esperti e consumatori, la migliore lozione naturale del momento. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Foltina Plus è privo di qualsiasi controindicazione o effetti collaterali poiché si compone di elementi naturali al suo interno come l’arginina che migliora l’irrorazione sanguigna permettendo di avere capelli sani e robusti; la serenoa che bilancia i livelli ormonali combattendo la caduta e il fieno greco, ricco di fitoestrogeni che contrasta la calvizie dando capelli più morbidi e forti.

Una soluzione considerata l’alternativa al trapianto e ad altri trattamenti che non danno gli stessi risultati.

Una formula del genere non è ordinabile su Internet o nei negozi perché esclusiva e originale, ma bisogna collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo per poter approfittare della promozione di due confezioni a 49€. Si paga a scelta tra le seguenti modalità: Paypal, carta di credito o anche contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli