Capelli rovinati dall’estate: come rimediare a settembre

capelli rovinati
capelli rovinati

Il periodo delle vacanze è giunto a conclusione, ma al ritorno si notano dei cambiamenti soprattutto nella chioma. Il sole, il vento e la salsedine sono cause principali dei capelli rovinati che hanno bisogno di soluzioni e rimedi adatti per farli tornare splendenti e lucidi. Vediamo cosa usare e come fare.

Capelli rovinati dall’estate

L’estate può rappresentare davvero un rischio serio per la chioma. A causa della stagione estiva e di alcuni fattori, i capelli rovinati sono qualcosa da affrontare al ritorno dalle vacanze. Al rientro, appaiono particolarmente danneggiati, opachi e sfibrati. I capelli dopo le vacanze sono difficili da acconciare e pettinare.

L’estetica della chioma non è la sola parte a risentire degli effetti della stagione estiva. Il fusto e la struttura del capello risente altrettanto del periodo estivo apparendo opaco e fragile con capelli che si indeboliscono e, quindi, hanno maggiore possibilità di spezzarsi e con una perdita della chioma nettamente maggiore rispetto ad altri periodi dell’anno.

Ovviamente i capelli rovinati dipendono moltissimo da come sono stati trattati durante le vacanze, dai prodotti usati e dalla routine indicata per proteggerli. In vacanza, diventa fondamentale proteggere e curare la chioma proprio per evitare che, al ritorno dalle ferie, si danneggi e risulti opaca e sfibrata.

Per chi ha usato balsami idratanti e prodotti solari specifici con filtro UV per capelli, sicuramente non dovrà preoccuparsi dello stato di chioma in quanto questi accessori hanno contribuito a salvaguardare la struttura e la radice del capello preservandole dai danni del periodo vacanziero.

Capelli rovinati dall’estate: cause e consigli

Al ritorno dalla stagione estiva, ci si è reso conto che i propri capelli hanno subito una trasformazione apparendo opachi e sfibrati, oltre che secchi e deboli. Le cause dei capelli rovinati riguardano semplicemente l’eccessiva esposizione al sole, senza prodotti specifici, il cloro della piscina e anche il vento che contribuiscono a una chioma che si spezza facilmente.

Tutti questi fattori sono scatenanti per il cuoio capelluto dal momento che sottopongono i capelli a uno stress ossidativo maggiore rispetto ad altre stagioni dell’anno per cui la chioma appare più sfibrata. Durante l’estate i capelli sono messi a dura prova sia per gli agenti atmosferici, vedi sole e vento, ma anche per la salsedine che li rovina.

Fondamentale, al ritorno dalle ferie a settembre, bisogna dare morbidezza e luminosità ai capelli rovinati optando per prodotti specifici. Un impacco nutriente a base di rimedi naturali come burro di karitè, olio di mandorla e avena si rivela la giusta soluzione per capelli sfibrati che hanno perso lucentezza e bellezza.

Un trattamento da applicare subito dopo lo shampoo per 5 o 10 minuti per poi risciacquare. Gli hair stylist, per la bellezza della chioma, consigliano anche dei balsami idratanti che hanno il compito di ristrutturare il capello irrobustendo la chioma e renderla più luminosa. Gli oli di jojoba e di argan danno luminosità al capello e si applicano sui capelli umidi.

Capelli rovinati dall’estate: rimedio naturale

Subito dopo il periodo estivo, può succedere di avere capelli rovinati che risultano fragili e, quindi, rischiano di spezzarsi e di cadere. Per evitare di andare incontro a calvizie, è possibile usare una soluzione a base naturale che dona nuova vita al capello danneggiato. Si tratta di Foltina Plus, uno spray di elementi naturali che permette di tornare ad avere una chioma lucente, forte e folta.

Una lozione spray made in Italy usata dai consumatori come si legge dalle loro recensioni sul sito ufficiale e raccomandata dagli esperti per i vantaggi che apporta alla chioma. Una soluzione scientificamente testata che combatte la caduta del capello, stimolando la circolazione e riattivando i follicoli spenti. In poco tempo, grazie a questo prodotto, le aree diradate cominciano pian piano a infoltirsi.

E’ considerato il miglior rimedio naturale e non invasivo per la cura dei capello della donna e dell’uomo.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Foltina Plus è usata sia da uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello. Inoltre, si può portare ovunque con sé in modo da usarla in caso di evenienza. Uno spray che non unge e non sporca i capelli. Bisogna soltanto spruzzarlo nelle aree diradate, massaggiando con movimenti circolari lasciando che il prodotto si assorba.

Uno spray molto efficace anche perché contiene elementi naturali privi di qualsiasi sostanza nociva. All’interno, vi sono l’arginina, un aminoacido che potenzia la crescita del capello stimolando la riattivazione dei follicoli; la serenoa che combatte la caduta e il fieno greco che protegge il capello dalla caduta ed è ricco di fitoestrogeni, oltre ad aiutare ad avere una chioma forte e sana.

Foltina Plus non si ordina nei negozi o e-commerce, perché è una formula originale ed esclusiva, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto dove si compila il modulo con i dati approfittando della promozione di due confezioni a 49€ con pagamento tramite Paypal, carta di credito o anche in contanti direttamente al corriere alla consegna del prodotto.