Capitanio (Lega): milioni di tv dovranno spegnersi, fare chiarezza

Pol/Arc

Roma, 21 ott. (askanews) - "Decine di milioni di televisioni degli italiani resteranno al buio, ma molti cittadini non lo sanno. A breve il Mise dovrà adottare una road map che prevede due switch-off nel territorio nazionale e le scadenze sono imminenti: in pochi anni si spegneranno decine di milioni di tv, e gli italiani dovranno adeguare le loro apparecchiature televisive ai nuovi parametri previsti dalla legge, pagando di tasca propria. Di fatto chi non ha la smart tv dovrà comprarsela o sarà costretto a installare un decoder su quella vecchia, con tutti i problemi che ciò comporta". Lo ha affermato in una nota Massimiliano Capitanio, deputato della Lega e componente della commissione Telecomunicazioni alla Camera, annunciando un'interrogazione al Mise.

"Su questi temi - ha detto - urge informazione e trasparenza. Chiediamo al ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, di promuovere sul territorio nazionale un'iniziativa organica sul tema, che comprenda misure per incentivare il cambio delle apparecchiature televisive e una campagna informativa per rendere consapevoli i cittadini di obblighi e scadenze", ha concluso Capitanio, anticipando i contenuti di un question time che verrà discusso mercoledì in commissione Trasporti e Tlc alla Camera.