Capodanno: due feriti a colpi coltello a Napoli, indagini

Il primo ad essere stato medicato è arrivato verso le 3 di notte con ferite all'addome e alle braccia. Un 26enne di Napoli ha raccontato ai medici del pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare di essere stato aggredito per futili motivi durante una rissa avvenuta nei presi di piazza del Plebiscito, ma questa versione è al vaglio delle forze dell'ordine che stanno indagando anche su un altro ferimento a colpi di coltello, avvenuto al centro e forse collegato al primo episodio. Un uomo di 30 anni è stato infatti medicato al pronto soccorso con ferite da punta e taglio alle gambe. Venti gli interventi per abusi di alcool, in buona parte per poco piu' che maggiorenni che in feste private hanno fatto abuso di superalcolici. Diverse le risse segnalate tra il Lungomare e piazza del Plebiscito ma senza interventi di polizia o carabinieri. Infine nella notte ci sono stati 17 incidenti stradale, nessuno grave, e dieci denunciati per guida in stato d'ebrezza.