Capodanno For Future: Milano saluta il 2020 all’insegna dell’ecologia

capodanno-milano

Milano si prepara ad abbandonare il 2019 nel nome dell’ambientalismo e dell’ecologia con il Capodanno For Future la versione per le festività dell’ormai classico Fridays For Future che ha caratterizzato gli ultimi venerdì di quest’anno. Per l’occasione infatti, il tradizionale concerto di fine anno in piazza Duomo sarà organizzato all’insegna delle tematiche di sostenibilità ambientale care alle giovani generazioni. Proprio ai giovani è rivolta la domanda che sarà anche il tema centrale dell’evento: “Che 2020 vogliono quelli che oggi nel mondo hanno vent’anni?”.

Capodanno For Future a Milano

Proprio in occasione dell’apparentamento con l’iniziativa del Fridays For Future sul palco di piazza Duomo ci sarà anche Federica Gasbarro, la ragazza abruzzese nota per essere stata l’unica partecipante italiana al recente vertice sul clima organizzato dalle Nazioni Unite. La 24enne condividerà il palcoscenico con gli artisti che a partire dalle 21 si esibiranno durane la serata: vale a dire i Coma_Cose, Myss Keta e Lo Stato Sociale.

Non sarà però questa l’unica nota ambientalista della serata del 31 dicembre; l’illuminazione per il capodanno sarà infatti fornita tramite l’utilizzo di lampade a basso consumo, mentre le bevande verranno distribuite in borracce di alluminio riutilizzabili. L’organizzazione dell’evento ha inoltre invitato tutti i partecipanti a recarsi in piazza Duomo utilizzando i mezzi pubblici al posto dell’automobile, in modo da impattare meno sulla salubrità dell’aria milanese.

Il commento di Legambiente Lombardia

Fortemente favorevole all’iniziativa del capodanno ecosostenibile è la presidente di Legambiente Lombardia Barbara Meggetto, che ha evidenziato come l’evento possa costituire un apripista verso il futuro: “Un capodanno eco-sostenibile a Milano invita a cambiare i nostri stili di vita in chiave green e rappresenta il miglior modo per augurare a tutti un 2020 all’insegna dell’abbattimento delle emissioni e della salvaguardia del Pianeta. Risparmiare energia ed acqua”.