Caporalato, Battistoni (Fi): sanatoria non funziona, fallimento Bellanova

Pol/Bac

Roma, 8 giu. (askanews) - "Mi rammarico anche io per la triste vicenda di Adnan Siddique, il cittadino pakistano che aveva denunciato i caporali che sfruttavano i suoi connazionali e, secondo gli inquirenti, per questo stato ucciso". Lo afferma in una nota Francesco Battistoni, responsabile nazionale agricoltura di Forza Italia e capogruppo di forza Italia in commissione agricoltura a Palazzo Madama, che aggiunge: "Vorrei per far notare al ministro Bellanova che per sconfiggere il caporalato, pratica abominevole e piaga di ogni societ che si definisce civile, il suo recente provvedimento non funziona! Sono molte le notizie degli ultimi giorni in cui viene denunciato che questo provvedimento starebbe favorendo diversi illeciti, come la richiesta di ingenti somme per ottenere un finto contratto di lavoro che permetta agli irregolari di ottenere un permesso di soggiorno temporaneo".

"Vorrei, invece, proporre al ministro - sottolinea - di orientare parte della cospicua somma destinata a questo provvedimento all'aumento del fondo di rotazione per la solidariet alle vittime di reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti, gestito da Consap, e alla promozione dello stesso, cos da poter tutelare chi denuncia e punire chi si macchia di un reato cos deplorevole. E' ora che per tutelare i diritti dei lavoratori vengano proposti provvedimenti veramente utili", conclude.