Cappato: ora calendarizzazione dibattito Camere suicidio assistito

Bla/Nes

Roma, 26 set. (askanews) - "E' ora che il Parlamento italiano, nonostante la paura dei partiti, discuta buone regole per vivere liberi fino alla fine. Si decida subito una calendarizzazione di un dibattito con l'informazione che ospiti il contraddittorio così otterremo una buona legge". Così Marco Cappato dell'Associazione Luca Coscioni, nel corso di una conferenza stampa a Roma, dopo la sentenza dei giudici della Corte Costituzionale con la quale si stabilisce che l'aiuto al suicidio non è punibile "a determinate condizioni". "Non chiediamo un accordo di governo preventivo, ma che nella prossima capigruppo venga incardinato il dibattito con un contraddittorio", ha aggiunto.