Cappotto autunnale: trend e modelli del momento

cappotto autunnale

Con i primi freddi e il tempo che cambia in modo repentino, è bene prepararsi al periodo autunnale e cosa c’è di meglio di un cappotto per proteggersi dal freddo che incombe? Il cappotto autunnale è un capo che non può mancare e sono tantissimi i modelli su cui puntare. Lasciatevi influenzare dalle ultime tendenze per creare il vostro stile ed essere al top.

Cappotto autunnale

L’autunno è il periodo ideale per rinnovare il guardaroba con capi che siano adatti alla stagione e aiutano a tenere caldo. Si tratta di un capo evergreen molto serio e raffinato che deve essere presente nell’armadio, ma non tutte riescono a trovare il modello giusto a seconda del proprio fisico. Ecco allora alcuni utili consigli su come sceglierlo, anche in base al proprio aspetto.

Prima di tutto il resto, scegliete un cappotto autunnale che sia semplice, cada dritto e scivoli sul corpo senza lasciare troppi fronzoli o pieghe. Chi vuole sminuire le forme e nascondere i difetti, è meglio optare per un cappotto dalle cuciture longitudinali che hanno un effetto snellente ed evidenziano la figura. La lunghezza del cappotto è un altro aspetto da considerare: sono perfetti quelli che scendono a metà gamba o anche leggermente più su.

Per chi ha forme sinuose e prorompenti, evitate i cappotti doppio petto in quanto danno una immagine goffa e sono esteticamente non piacevoli. Per chi ha i fianchi larghi, il cappotto svasato verso il basso, nella classica forma a trapezio è perfetto. Scegliete dei colori che siano in linea con il periodo autunnale, quindi il bordeaux, cammello sono perfetti per riscaldarvi nelle serate dell’inverno.

Per un corpo minuto, opta per dei cappotti che siano aderenti, ma non troppo lunghi. Il cappotto autunnale bon ton in stile anni 50 è l’ideale per questa stagione spesso se amate quelle atmosfere e quel mondo. La cosa importante e fondamentale quando si sceglie un capo del genere è assolutamente la comodità e la semplicità in modo da adattarlo a varie occasioni e momenti.

Cappotto autunnale: trend

Dai cappotti lunghi o corti, sino ai modelli realizzati in eco pelliccia, dalle stampe animalier per chi vuole osare, il cappotto autunnale è declinato in ogni stile e fantasia in modo da venire incontro alle esigenze di ognuna. Le ultime tendenze che si sono viste nelle passerelle delle sfilate di Milano e Parigi mostrano cappotti oversize, molto lunghi, ma anche con fantasia a quadri e con la cintura in vita.

Il teddy bear, ovvero il cappotto orsetto e quello in eco pelle attento all’ecologia e all’ambiente nei colori cammello e rosa va per la maggiore per quanto riguarda l’autunno. I cappotti bianchi continuano a spopolare e sono perfetti per la stagione invernale per sentirsi una perfetta regina delle nevi.

Il cappotto autunnale lungo che arriva sino alle caviglie è un must da avere assolutamente e si può abbinare con qualsiasi look: dai jeans sino agli abiti lunghi per occasioni più eleganti e formali. Il nero e il verde militare sono le tonalità migliori per questo capo. Il cappotto corto fino alla vita si adatta a tutte e va benissimo per occasioni meno formali o anche per l’ufficio. La versione in doppio petto è sempre una delle migliori su cui puntare.

Il cappotto autunnale rosa confetto o cipria è l’ideale per chi ha l’animo romantico e dolce, e non vuole rinunciare a un tocco femminile. Si abbina benissimo a dei pantaloni palazzo.

Il cappotto autunnale si abbina perfettamente con degli stivali alti da indossare durante il periodo.